lunedì 16 luglio 2018

L'ULTIMA FESTA // ECCO LA FOTOGALLERY DI MICHELE BORGIA DELL'ULTIMA DIRETTA DELLA STAGIONE E DEL PARTY PER FESTEGGIARE I 10 ANNI DI RISERVA INDIE


Alla fine siamo arrivati a quota 10. Tutto iniziò il 15 Ottobre 2007 con la prima diretta in studio insieme a Nicola Di Savino. La radio era ancora in Via Loris Giorgi, facebook e wapp ancora non esistevano e si chattava su msn. Quella che doveva essere una vetrina di musica indipendente con un ospite in studio muoveva i suoi primi passi tra le difficoltà a reperire band e cantanti che andassero oltre l'ambito locale. Col tempo, e con le "porte aperte" che questa trasmissione ha sempre avuto, lo studio si è popolato di ascoltatori che sono diventati colonne portanti di Riserva Indie. Mi riferisco principalmente a Samuel Fava che con le sue gallery ha dato visibilità agli ospiti e soprattutto ha arricchito la proposta di una trasmissione che dall'etere si è gradualmente spostata sul web con i podcast in streaming su mixcloud e con l'avvento dei social. Ma l'elenco delle persone che hanno arricchito la "Riserva" è lungo : Carlotta, Alessandro, Mattia, Flavia, Mattia Bertozzi, Giuliano, Fabrizio, Michele, Andrea Foxx, Ilaria Danesi, Francesca Ghio e Ljubo Ungherelli. Ho sicuramente dimenticato qualcuno e mi scuso in anticipo. In 10 anni abbiamo avuto circa 600 (seicento) ospiti in studio e lo spazio per gli ospiti è raddoppiato con due band o cantanti a sera anzichè uno. Ringraziare tutti gli artisti che ci hanno onorato della loro presenza è doveroso. Credo che uno dei punti di forza di Riserva Indie sia stato quello di dare importanza agli ospiti più famosi, come Lo Stato Sociale o il Teatro degli Orrori, come a quelli più "piccoli" che si presentavano con la loro demo autoprodotta. Nessun piedistallo o supponenza, ma tanta voglia di ascoltare e di essere convolti nelle emozioni di chi entra in studio. Spero che il meglio debba ancora venire e, se succederà, noi saremo ancora qui a raccontarlo e a farvelo ascoltare. Ma soprattutto veniteci a trovare in diretta il lunedì sera perchè "a Riserva Indie la radio è partecipazione"... Maurizio Castagna


Lo studio durante l'ultima diretta della stagione

Una attenta Carlotta 

Giacome De Rosa e Associazione Tsunami presenti in studio

Alessandro Hicks e il maestro liutaio

Foto di gruppo con Riserva

Classico rimescolamento alla Michele Borgia

La Torta dei 10 anni

Angela, Chiara e Oscar Giannino presenti

Chiara Bertellotti splendida "Party Planner", Chef, e pasticcere della serata

Sotto l'occhio dello Smarthphone


sabato 7 luglio 2018

RISERVA INDIE COMPIE 10 ANNI // SCOPRI LA PUNTATA SPECIALE IN DIRETTA SU CONTATTO RADIO POPOLARE NETWORK


In occasione dell'ultima puntata della stagione 2017-2018 Riserva Indie "si fa la festa" con una puntata speciale tutta in diretta, anche video sulla pag Facebook di Riserva Indie, dedicata ai suoi primi dieci anni di trasmissione. Un'occasione per ascoltare i protagonisti e gli amici che sono passati dai nostri studi e per fare un bilancio di come è cambiata la scena in questi anni. Appuntamento in diretta Lunedì 9 Luglio dalle 21 alle 22,30 e in replica Sabato 14 dalle 16 alle 17,30 sulle frequenze di Contatto Radio Popolare Network (89,80 Fm) e in streaming su www.contattoradio.it.









domenica 1 luglio 2018

AGENDONA LIVE CONTRO LA DIPENDENZA DA YOUTUBE // CONCERTI, EVENTI, APPUNTAMENTI - INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI E SOSTENETE LA MUSICA DAL VIVO


Stanco delle serate passate in casa a guardare incipit di video su YouTube o Youporn? Stufo di pomeriggi a guardare serie tv su Netflix pagate col reddito di cittadinanza? L'alternativa alla pigrizia piccolo borghese populista è sempre quella: uscire. Riconquistiamo gli spazi, le arene, i locali, ogni posto dove si suona e lasciamo le piazze, virtuali, vuote. Una piccola guida dedicata a quelli che "non c'è mai un cazzo da fare".












Stanco delle serate passate in casa a guardare incipit di video su YouTube o Youporn? Stufo di pomeriggi a guardare serie tv su Netflix pagate col reddito di cittadinanza? L'alternativa alla pigrizia piccolo borghese populista è sempre quella: uscire. Riconquistiamo gli spazi, le arene, i locali, ogni posto dove si suona e lasciamo le piazze, virtuali, vuote. Una piccola guida dedicata a quelli che "non c'è mai un cazzo da fare".













Mojotic Festival 2018 - Sestri Levante





Pistoia Blues 2018


LUCCA SUMMER FESTIVAL



Blues Festival - Seravezza (LU)


BEAT FESTIVAL EMPOLI




HOME FESTIVAL
Line Up finora annunciata (WORK IN PROGRESS)
DAY1 Giovedì 30 agosto: Alt-J – White Lies – The Wombats – Django Django
DAY2  Venerdì 31 agosto: The Prodigy – Incubus – Prozac+ – Roni Size feat Dynamite MC





---------------

L'AGENDONA SARA' PERIODICAMENTE AGGIORNATA: SEGNALACI IL TUO EVENTO, INVIACI UNA MAIL O UN MESSAGGIO SU FB!

sabato 30 giugno 2018

DIANE PONZIO E SAFARI A RISERVA INDIE // SCOPRI GLI OSPITI DELLA SETTIMANA SULLE FREQUENZE DI CONTATTO RADIO POPOLARE NETWORK


Questa settimana a Riserva Indie, direttamente dal Greenwich Village di New York, arriva la grande chitarrista Diane Ponzio per proporre i brani del suo nuovo disco "On the Inside". A seguire, da Genova, l'indie rock dei Safari con il loro ep "La gente non sta bene". Appuntamento in diretta Lunedì 2 Luglio dalle 21 alle 22,30 e in replica Sabato 7 dalle 16 alle 17,30 sulle frequenze di Contatto Radio Popolare Network (89,80 Fm) e in streaming su www.contattoradio.it. E dalle 20,40 appuntamento, anche in diretta Facebook sulla pagina di Riserva Indie, con l'anteprima a cura di Giuliano Faggioni.


Cantante, cantautrice e chitarrista, Diane Ponzio è nata e cresciuta a New York. Si è laureata alla “Fame School of Performing Arts” ed ha affinato le sue capacità come performer nei caffè e nei vari locali lungo la rinomata Bleecker Street del Greenwich Village. Diane scrive le sue canzoni, dalle inflessioni pop/jazz/folk, per trascinare tutti in un viaggio senza dubbio emozionante; i brani sono eseguiti con l’uso della sua voce da mezzo soprano, simile a un sassofono, contrapposta all’accompagnamento chitarristico “jazzato” e frizzante. Si può ridere, piangere, riflettere, mentre si battono i piedi! Le formidabili doti chitarristiche di Diane hanno ispirato negli USA l’azienda Martin Guitars a sceglierla come rappresentante internazionale e a farla viaggiare in ogni parte del mondo come dimostratrice e ambasciatrice del prestigioso marchio. Come un menestrello globale, Diane si esibisce annualmente in più di 100 concerti negli Usa, in Germania, in Inghilterra, in Austria, in Italia, in Nuova Zelanda, arrivando a incidere 7 CD di proprie canzoni.


SAFARI, trio rock della scena genovese attivo dal 2016, dopo diversi cambi di formazione trova la sua stabilità in Daniele (batteria), Sergio (basso, cori), Davide (chitarra,voce). A testi in italiano i Safari contrappongono sonorità rock di matrice internazionale. Il gruppo ha all'attivo diversi concerti grazie ai quali ha potuto testare dal vivo la forza delle proprie canzoni. E' il palco l'ambiente ideale dei Safari: la band si qualifica seconda al concorso regionale Wanted Primo Maggio 2017 concerto ripreso da Unbox Production, visibile su YouTube. Nel luglio del 2017 il gruppo registra il primo EP "La gente non sta bene" prodotto artisticamente da Max Fusaroli a Ferrara, ep di 4 tracce inedite, 30 minuti di big muff, bassi distorti e metriche taglienti. SAFARI, incontri scontri volti distanze stati d'animo abissi e chilometri come in un lungo viaggio, un augurio, una condanna a correre, una benedizione.

giovedì 28 giugno 2018

VOLEROCK 2018 CON KING MASTINO, BLACK PHANTOM, MAGA DOG E TANTI ALTRI // REPORTAGE E GALLERY A CURA DI SAMUEL FAVA



Con qualche giorno di ritardo ecco la mini gallery del VOLEROCK 2018, purtroppo non completa in quanto non sono riuscito a partecipare alla giornata di domenica e causa meteo (ragazzi, per essere giugno faceva decisamente freddo!) ho rinunciato a malincuore ai live di MENEGUINNESS e FRIGO.
VOLEROCK si conferma anche quest'anno un ottimo festival (nel suo segmento), considerando la location decisamente lontana dalla metropoli, riuscire a portare un buon numero di persone (il venerdi un po' meno, il sabato decisamente più affollato) nel cuore della Lunigiana non era impresa semplice!
Ingresso gratuito, ottimo cibo locale, causa nobile (i fondi raccolti sono destinati in beneficenza) e il sistema di raccolta differenziata dei rifiuti e plastica biodegradabile sono punti di merito che molti altri festival difficilmente riescono ad ottenere.
Ma passiamo alla musica e alle immagini! Per la gallery completa vi invito a visitare il mio profilo FB (Samuel Fava).

LIFT


MORPHINA JUICE


MAGA DOG


MALENKY SLOVOS



BLACK PHANTOM


KING MASTINO